La direzione del Gruppo AMAG

 

Helmut Ruhl, CEO di AMAG Group SA

In quanto Chief Executive Officer, Helmut Ruhl è il presidente della direzione del gruppo AMAG. Su incarico del consiglio di amministrazione e della base di azionisti, in qualità di CEO si assume la responsabilità generale per lo sviluppo positivo del gruppo AMAG. Il CEO stabilisce gli obiettivi aziendali AMAG e definisce l’orientamento strategico. Nel 2017 Helmut Ruhl ha iniziato il suo percorso come CFO di AMAG Group SA. A marzo 2021 ha assunto il ruolo d CEO.
 

 

Vacante, CFO di AMAG Group SA

Il CFO è responsabile di tutta la gestione finanziaria del gruppo. Tra i suoi compiti principali si annoverano la vigilanza e la pianificazione della liquidità, la gestione finanziaria del gruppo nonché il monitoraggio orientato ai risultati delle diverse aziende. Si occupa inoltre dell’ottimizzazione delle questioni fiscali delle diverse aziende e della definizione degli istituti di previdenza.
 

I Managing Director delle diverse AMAG SA

Mathias Gabler, Managing Director AMAG Automobili e Motori SA (Retail)

In qualità di Managing Director di AMAG Automobil- und Motoren AG, Mathias Gabler è responsabile del Retail con circa 3900 collaboratori (di cui più di 600 apprendisti) impiegati in più di 80 garage in Svizzera. Il Managing Director Retail definisce la strategia dell’organizzazione Retail con lo scopo di raggiungere in modo durevole le miglior rendite sul mercato. Tra tutti gli incarichi, annoveriamo anche quello di assicurarsi giornalmente che sia i clienti privati che aziendali ricevano nelle diverse sedi AMAG le prestazioni desiderate al miglior prezzo e qualità.

Olivier Wittmann, Managing Director AMAG Import SA

In qualità di Managing Director di AMAG Import SA, Olivier Wittmann è responsabile, assieme a circa 650 collaboratori, dell’intero commercio all’ingrosso di AMAG. Tra i suoi incarichi, annoveriamo la gestione delle divisioni del marchio, ovvero Volkswagen, Audi, SEAT, ŠKODA, CUPRA e Volkswagen Veicoli Commerciali, nonché il loro posizionamento in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Inoltre, si occupa dell’assistenza all’intera rete di concessionari e della gestione delle attività di Aftersales nonché delle ulteriori offerte come «Das WeltAuto» e «stop+go». A questo si aggiungono settori come l’AMAG Academy (centro formativo per l’organizzazione partner), la vendita delle grandi flotte nonché il centro di competenze sull’E-Mobility comune a tutti marchi.

Martin Meyer, Managing Director AMAG Leasing AG

In veste di Managing Director di AMAG Leasing SA, con il supporto di circa 100 collaboratori Martin Meyer risponde di tutte le attività di leasing. Tra i suoi compiti si annoverano il potenziamento del leasing di flotte, privato o per clienti commerciali, nonché lo sviluppo dei servizi che possono essere integrati in questi contratti. Vengono inoltre accolte le esigenze di tutti i concessionari, del settore delle importazioni e, naturalmente, dei clienti e si cerca di realizzarle al meglio.

Adriano Rossi, Managing Director AMAG First AG

In veste di Managing Director di AMAG First SA, Adriano Rossi è responsabile di questa business unit con oltre 200 collaboratori. L’attività Porsche è collegata ad AMAG in AMAG First SA. Adriano Rossi ha il compito di sviluppare con successo l’attività Porsche nelle sei sedi Porsche, raggiungere un continuo incremento della performance per il gruppo di concessionari e realizzare esperienze Porsche per i clienti. Noi incarniamo il mondo Porsche!

Hendrik Lütjens, Managing Director AMAG Services SA/AMAG Parking SA

In veste di Managing Director di AMAG Services SA, Hendrik Lütjens è responsabile delle attività di autonoleggio del gruppo con i marchi Europcar e Ubeeqo e anche di diversi servizi come il Valet Parking agli aeroporti di Zurigo, Basilea e Ginevra o del servizio navetta Chauffeur Drive. Inoltre l’attività degli autosili custoditi da AMAG viene gestita da AMAG Services SA.

Beat Jaeggi, Managing Director mobilog SA

In qualità di Managing Director di mobilog SA, Beat Jaeggi è responsabile, assieme a circa 500 collaboratori, degli incarichi logistici all’interno di AMAG. Beat Jaeggi definisce la strategia del settore logistico e dirige lo sviluppo dei quattro settori d’attività Car Logistics, Parts Logistics, Hotel delle ruote e Trasporti. Inoltre, è responsabile dell’ottimizzazione dei processi di logistica, del controllo qualità e dell’affidabilità di consegna, incluso lo sviluppo e l’ampliamento dei servizi di logistica anche in vista della compatibilità con mercati terzi. In primo piano per Beat Jaeggi ci sono anche gli altri numerosi progetti per i sistemi, per la digitalizzazione, per i risanamenti e le nuove costruzioni.

Altri membri della direzione del gruppo

Philipp Wetzel, Managing Director Innovaiton & Venture LAB

In qualità di Managing Director dell’AMAG Innovation & Venture LAB, Philipp Wetzel è responsabile della direzione strategica delle innovazioni per aprire nuovi settori di attività e della partecipazione a start-up selezionate. Ciò include la definizione della strategia di innovazione e partecipazione, lo scouting di innovazioni e venture e lo sviluppo di nuovi modelli di business. Philipp Wetzel e il suo team supportano attivamente lo sviluppo delle start-up e connettono in modo ottimale i loro prodotti e servizi con AMAG Group.

Thomas Sauer, CIO & CDO, AMAG Corporate Services AG

 In qualità di Chief Information Officer e Chief Digital Officer, Thomas Sauer dirige il reparto AMAG Informatica. Assieme al team si occupa sia della digitalizzazione che della tecnologia dell’informazione. Per AMAG Informatica la priorità è offrire una gamma efficiente di servizi IT per soddisfare le esigenze dell’intero gruppo AMAG e portare in maniera duratura a un risultato d’esercizio operativo migliorato. Inoltre Thomas Sauer e il suo team portano avanti la trasformazione digitale grazie all’introduzione di tecnologie innovative.

Ida Tanner, responsabile Group Human Resources, AMAG Corporate Services AG

In qualità di responsabile Group Human Resources, Ida Tanner gestisce le questioni del personale di tutto il gruppo. Le sue competenze principali prevedono l’adempimento del mandato prestazionale di Group HR mediante un orientamento sistematico della strategia, della politica, dei processi e degli strumenti HR verso la strategia aziendale. Con l’organizzazione HR, Ida Tanner e il suo team contribuiscono in modo tangibile al raggiungimento degli obiettivi AMAG. Sostengono e seguono i superiori e i collaboratori delle diverse business unit in tutte le questioni riguardanti il personale.

Dino Graf, responsabile Group Communication, AMAG Group AG

In veste di responsabile Group Communication, Responsibility & Brand Management Dino Graf risponde della visibilità e della reputazione del gruppo AMAG sia internamente che nell’opinione pubblica, in particolare anche nei media. Tra i suoi compiti rientrano la gestione del marchio «AMAG» ovvero il relativo sviluppo e la tutela di tutti i diritti sui marchi. Ad esempio anche lo sviluppo e l’attuazione della strategia comunicativa adatta nonché il rafforzamento e l’assistenza di un Corporate Social Responsibility Management del gruppo. Insieme al team fornisce consulenza alle diverse aziende del gruppo per tutte le questioni legate alla comunicazione, si occupa della manutenzione e dello sviluppo dei siti web di AMAG internamente ed esternamente e gestisce diversi canali social media.

Thomas Linder, responsabile Immobili, AMAG Corporate Services AG

In qualità di responsabile AMAG Immobilien, Thomas Linder si occupa della gestione generale e dello sviluppo di tutti gli immobili aziendali di AMAG Group e delle business unit. Tra i suoi compiti principali si annovera l’attuazione degli obiettivi strategici e operativi delle business unit per l’uso di progetti immobiliari efficienti. Thomas Linder e il suo team seguono i clienti fornendo loro consulenze dalla pianificazione passando per la realizzazione fino alla gestione. Con carattere prioritario e ai sensi di una visione d’insieme di AMAG Group, tutelano il controllo generale e la gestione dei portafogli immobiliari.