Storia

Una panoramica della straordinaria storia di successo di AMAG

La fondazione nell’ultimo anno della guerra, la vita movimentata del fondatore Walter Haefner, il movimento del ʽ68 con l’iconico pulmino Volkswagen, la crisi petrolifera, i grandi momenti sportivi, le iniziative e le innovazioni: la storia di AMAG è anche la storia della Svizzera.

 

Fondata nel 1945 da Walter Haefner, AMAG si è rapidamente affermata come un attore chiave nell'industria automobilistica svizzera.

Il fine settimana i giovani partecipavano con il loro Maggiolino entusiasti ai raduni automobilistici oppure partivano con la propria auto alla volta ell aluna di miele a Parigi. Per l’economia era importante che i dipendenti pendolari potessero percorrere tragitti più lunghi. Quale principale azienda attiva nel settore della mobilità, AMAG divenne uno degli artefici del boom socioeconomico degli anni Cinquanta, Sessanta e Settanta.

Walter Haefner: Un visionario dell'industria automobilistica svizzera →

Dalla metà del Novecento, uno stretto legame ci unisce al Gruppo Volkswagen, che ancora oggi rappresentiamo in Svizzera.

I marchi attuali di uno dei più importanti gruppi automobilistici del mondo rappresentano il perno delle nostre prestazioni: Volkswagen dal 1948, Porsche dal 1951, Audi dal 1967, SEAT dal 1984, ŠKODA dal 1992 e Bentley dal 2013. Nel corso degli anni AMAG importò anche auto dei marchi Standard, Chrysler, Plymouth, Dodge, DeSoto, Triumph, Studebaker e NSU nonché ciclomotori del marchio AMI.

Quale imprenditore visionario, Walter Haefner ha fissato a più riprese nuovi standard nel settore automobilistico.

Con il magazzino centrale dei ricambi inaugurato a Buchs ZH nel 1957 ha ad esempio rivoluzionato i processi di logistica, pensando sin da allora a clienti desiderosi di un servizio celere e professionale. Anche il centro di logistica auto di Lupfig, entrato in servizio nel 1965, è stato un colpo di genio. Entrambi gli stabilimenti, ossia il magazzino centrale dei ricambi e il centro di logistica auto, costituiscono oggi più che mai due colonne portanti e crocevia di rilievo per la quotidianità di AMAG. Essi vengono continuamente modernizzati e depongono a favore della nostra aspirazione a stupire e convincere i clienti offrendo loro massima qualità e servizi eccellenti.

Ne sono una prova le prestazioni e le offerte che abbiamo sviluppato e introdotto, tutte scelte previdenti. Con la fondazione di una propria società di leasing, la creazione di un parco veicoli per le aziende, l'accesso nel settore dei veicoli a noleggio insieme a Europcar, la gestione di autosili in posizioni centrali e l'ingresso nel settore del car sharing con il rilevamento di sharoo, l'impresa è diventata ciò che è oggi: un offerente di prestazioni impegnato che vuole rendere felici e mobili le sue clienti e i suoi clienti.

L’intera storia dell’azienda →